ALMA Caseus, i 30 finalisti del concorso Formaggi

Tra i partecipanti del concorso Alma Caseus per la sezione -Formaggi-, saranno 30 i finalisti che si contenderanno le -Medaglie d’Oro- nelle diverse categorie. La competizione si terr al Cibus gioved 10 maggio 2012. Questo l’elenco dei formaggi selezionati dalla Giuria presieduta dal Direttore Renato Brancaleoni: Barone rosso: La Casearia Carpenedo di Camal di Povegliano (Treviso) Blu 61: La Casearia Carpenedo di Camal di Povegliano (Treviso) Blu di bufala: Caseificio Quattro Portoni di Cologno Al Serio (Bergamo) Burrata: D’Ambruoso Francesco di Putignano (Bari) Caciotta di pecora a latte crudo: Azienda Agricola Enio di Francesco di Serramonacesca (Pescara) Castel Formaggio Medievale: Perenzin Latteria di Bagnolo di San Pietro di Feletto (Treviso) Castelmagno DOP d’alpeggio – 22 mesi: La Meiro di Castelmagno (Cuneo) Conciato di San Vittore: Azienda Agricola Pacitti Loreto di Cervi di Picinisco (Frosinone) Deliziola di capra: Gildo Ciresa di Bindo Valsassina (Lecco) Don Carlo: Societ agricola F.lli Cassese di Grottaglie (Taranto) Formaggio di fossa di Sogliano DOP: L’Antica Cascina di Forl Formaggio pepato stagionato: Caseificio La Cava di Randazzo (Catania) Gioia del pastore: De’ Magi Alchimia de’ Formaggi di Castiglion Fiorentino (Arezzo) Grana Padano DOP – 27 mesi: Latteria Agricola del Po di Borgoforte (Mantova) Luna Piena: Mongibella di Buccheri (Siracusa) Montasio DOP 24 mesi: Pezzetta di Fagagna (Udine) Parmigiano Reggiano – 36 mesi: Caseificio Gennari Sergio & Figli di Collecchio (Parma) Parmigiano Reggiano DOP – 26 mesi: Societ Agricola Antonio Sangonelli & Gabriella Delbono di Basilicanova di Montechiarugolo (Parma) Parmigiano Reggiano DOP – 26-28 mesi: Azienda Agricola Bonati Giorgio di Basilicanova di Montechiarugolo (Parma) Parmigiano Reggiano DOP – 35 mesi: Caseificio Sociale della Pieve di Tizzano Val Parma (Parma) Parmigiano Reggiano DOP 24 mesi: Caseificio Sociale Santa Rita Coop. Agricola di Pompeano di Serramazzoni (Modena) Pecorino Perla di Ghelethoma: Azienda Ghelethoma di Bitti (Nuoro) Provola Verdello: Caseificio La Cava di Randazzo (Catania) Ricciolo: Carozzi Formaggi di Pasturo (Lecco) Silter: Caseificio Sociale di Valle Camonica e del Sebino di Capo Di Ponte (Brescia) Squacquerone: Caseificio Comellini Roberto di Castel S. Pietro Terme (Bologna) Stracchino: Brescialat di Chiari (Brescia) Strachitunt: Caseificio Taddei di Fornovo San Giovanni (Bergamo) Toma Piemontese DOP: Caseificio Pier Luigi Rossodi Pollone (Biella) Not sacco buono: Azienda Agricola La Mascionara di Campotosto (L’Aquila).

p>

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *